Chair the Wave

Surfin Design, idee originali per la tua casa

Per gli amanti del surf ecco una sedia curiosa, tutta made in Italy, firmata AdesignS21. Siete dei sufisti, o semplicemente vi piace l’idea di portare un po’ di California nelle vostra casa? Ecco un’originale idea che potrebbe piacervi, si tratta di particolari sedie ottenute da delle tavole da surf.

Tavole che, dopo aver cavalcato le onde dell’oceano ora vivono una seconda vita come mobilio. L’idea è di AdesignS 21 che oltre alle sedie Chair the Wave, propone un’intera collezione a tema, che include armadi, docce, scarpiere e perfino tazze da tè.

Leggi tutto

Villa Pelegato casa Bio

La casa più Bio d’Europa è italiana

La casa più Bio d’Europa si trova in Italia, e più precisamente a Montebelluna, in provincia di Treviso. È la villa di Enrico Moretti Polegato, presidente di Diadora, nota azienda specializzata in articoli sportivi.

Pelegato voleva una casa che, oltre ad essere bella, si rivelasse coerenza con i valori del suo brand e tenesse conto della responsabilità sociale nei confronti del territorio, oltre che delle future generazioni. Voleva una casa con queste caratteristiche, e l’ha realizzata.

Leggi tutto

cob house

La casa da 180 euro

Si chiama Cob House, è immersa nella campagna a nord di Oxford, ed è realizzata con materiali naturali e a basso costo. Si tratta di una casa confortevole, e che dimostra come sia possibile costruire immobili dal prezzo estremamente contenuto, e dall’elevata efficienza energetica.

Michael Buck, con 8 mesi di lavoro e un investimento di appena 180 euro per i materiali, ha realizzato il suo sogno e ha costruito una casa che di certo farà scuola.

Leggi tutto

Bagni strani? Ecco il museo!

Wc dal mondo, il museo della Toilet

Volete rifare il bagno? Non date troppo per scontato il wc, infatti ne esistono molti di più di quanti probabilmente riuscite ad immaginare.

Quella del wc è una storia interessante, originale e a tratti anche molto divertente.

In Italia il tema servizi igienici è quasi un tabù, non se ne parla più del necessario insomma. In Corea, invece, si è deciso di omaggiare il wc dedicandogli un museo. È un modo per scoprire come questo elemento ormai irrinunciabile in ogni casa, venga adattato e ripensato nei vari paesi e contesti.

Il museo è molto originale, ad iniziare dall’edificio che lo ospita, una ex abitazione, manco a dirlo a forma si gabinetto. La struttura divisa su due piani, fu realizzata nel 2007 da Sim Jae-Duck, ex sindaco della città di Suwon, e presidente della World Toilet Association.

Leggi tutto