Upside Down House

Quante volte ci siamo sentiti fuori posto, oppure abbiamo pensato che il mondo fosse sottosopra? Beh, a Terfens, in Austria, è letteralmente così, almeno nella Upside Down House, ovvero casa a testa in giù. Un insolito museo (Haus steht Kopf) dove i visitatori potranno divertirsi e mettere alla prova i propri sensi e il proprio equilibrio.

Il progetto della Upside Down House, la casa a testa in giù

Ad ideare la bizzarra casa-museo sono stati Irek Glowacki e Marek Rozhanski, due architetti austriaci, che l’hanno costruita perché diventasse un’attrazione turistica, riuscendo pienamente nell’intento. Anche grazie ad Internet, infatti, la casa è diventata molto popolare centinaia numerosi turisti la visitano ogni giorno.

Upside Down CarLa casa non ha nulla di speciale, se non per il fatto che… è sottosopra. A partire dal tetto. Una volta entrati, si può poi constatare come anche tutti i mobili e i complementi d’arredo siano appesi al soffitto a testa in giù.

Gli interni sono proprio l’aspetto più interessante, tutto è curato nei minimi dettagli e gli arredi sono moderni e di qualità, ma la cosa che più colpisce è naturalmente la loro posizione nelle stanze, tutto sembra pendere dal soffitto e, ad un certo punto, si ha l’impressione di essere noi a camminare sottosopra.

Una vera attrazione nell’attrazione è poi il maggiolone Volkswagen blu, parcheggiato nel garage della casa, ancora col motore acceso. Anche questo, come tutto il resto, è a testa in giù.

Difficilmente una visita potrà darvi spunti per arredare casa vostra, sempre che non siate imparentati con dei pipistrelli, ma di certo potrà risultare un’esperienza molto divertente, per tutta la famiglia. Unica precauzione, state attenti ad eventuali perdite d’equilibrio o altri disturbi, vivere, anche se per pochi minuti, in una casa a testa in giù, non è facile, metterà a dura prova i vostri sensi, e vi farà riscoprire elementi della casa che spesso troviamo banali e praticamente invisibili.

Lascia un commento