vasca Piet Boon

Il designer olandese Piet Boon propone un bagno dallo stile classico e senza tempo, un’oasi nella quale rilassarsi e lasciarsi alle spalle lo stress accumulato nella giornata.

A caratterizzare questo bagno è un design essenziale, moderno, ma senza eccessi, quasi diafano, che vede come indiscussa protagonista la pietra naturale. Ogni elemento è studiato e disposto con la massima cura e attenzione, l’obbiettivo ultimo è quello di stimolare i sensi dell’osservatore.

Lo spazio della stanza è come una tela per questo abile progettista, che tratta il bagno come un’autentica opera d’arte.

Piet Boon BathingI materiali sono naturali e di elevata qualità, mentre le tonalità sono modulate sulla base di un beige che risulta estremamente morbido e rilassante, di bianchi panna e crema. Questo viene ripreso in più elementi, come nella vasca da bagno e nei lavabi. Le distrazioni sono ridotte al minimo, tutto è perfettamente omogeneo e coerente, anche se mai noioso e banale.

Anche l’illuminazione ha una suo ruolo, come detto il bagno è visto come un’oasi nella quale rilassarsi, quindi la luce è diffusa e contribuisce a creare l’atmosfera voluta, oltre che a sottolineare la dimensione e la dignità scultorea di alcuni elementi.

Lo Studio Piet Boon ha ottenuto negli anni importanti riconoscimenti internazionali per i suoi design d’interni, che hanno in comune l’equilibrio tra funzionalità e ricerca estetica. Nei bagni, probabilmente, questi concetti si esprimono al meglio.

Questa solida realtà nel panorama del design olandese, come detto ben nota ed apprezzata anche nel resto del mondo, disegna bagni senza tempo, curando ogni singolo elemento con la medesima cura, ma è innegabile che la vasca è spesso, se non sempre, la grande protagonista. Non mancano i piatti doccia, ma è evidente che se si pensa al bagno come luogo di relax e benessere, la vasca abbia una marcia in più.

Lascia un commento